Skip to content Skip to footer

LA SMART GRID E LA RIVOLUZIONE NEL SETTORE DELL’ENERGIA

La Smart grid e la rivoluzione nel settore dell’energia

La smart grid rappresenta una vera e propria rivoluzione nell’ambito dell’energia. “Grid” in inglese significa “griglia, reticolo” ma anche “rete elettrica”.

La Smart grid

Una smart grid è una rete elettrica “intelligente”, ovvero dotata delle ICT che le consentano il controllo e la gestione interattiva, in tempo reale, del flusso di energia della rete stessa. Le informazioni vengono fornite da alcuni sensori ed elaborate da software che si affiancano alla rete elettrica per una migliore distribuzione e gestione dell’energia, evitando black out e sovraccarichi.

Le smart grid vengono anche chiamate “reti elettriche intelligenti” perché rispetto ai vecchi modelli di produzione e trasmissione dell’energia elettrica, più centralizzati e unidirezionali, queste si reggono su modelli reticolari. Esistono infatti tanti piccoli impianti, posti vicino i luoghi di consumo che producono energia che possono immagazzinare o cedere alla rete di distribuzione, ottimizzando prestazioni e costi economici e ambientali.

 

Il vantaggio economico

Il vantaggio economico per gli utenti è possibile perché in un sistema smart grid esiste la possibilità di modificare il proprio profilo di prelievo di energia in seguito a una richiesta del gestore di rete. La Smart Grid “risponde alla domanda” e chiede all’utente flessibilità nel modulare il proprio consumo energetico e l’utilizzo di elettricità, bilanciando il fabbisogno nell’arco della giornata, magari concentrando il consumo negli orari in cui il prezzo è più conveniente.

Da un punto di vista ambientale un sistema smart grid è in grado di:
– analizzare e risolvere gli eventuali problemi di malfunzionamento (self-healing);
– fornire un livello di qualità realmente commisurato alle necessità di utenti e industrie;
– consentire l’utilizzo di diverse tecnologie di generazione, rinnovabili comprese;
– permettere l’ottimizzazione dei capitali minimizzando i costi di gestione e manutenzione, grazie al monitoraggio costante e la manutenzione predittiva.

Leave a comment

0.0/5