Skip to content Skip to footer

ADEGUAMENTO DEI QUADRI ELETTRICI

Si possono diminuire i consumi di energia elettrica con l’adeguamento dei quadri elettrici?

Il cervello dell’impianto

Il quadro elettrico, all’interno di un impianto, ne rappresenta senza dubbio il cervello, ossia la parte a cui vengono richieste tutte le funzioni di comando, controllo e gestione. Per questo è senz’altro utile ed indispensabile, l’adeguamento dei quadri elettrici per il risparmio energetico desiderato.

 

Adeguamento quadri elettrici per il risparmio energetico

 

Tutte le informazioni specifiche ed approfondite su come adeguare il quadro elettrico per il risparmio energetico, possono essere richieste direttamente ad uno dei tecnici specializzati di SECSUN >> Clicca qui << e mettiti subito in contatto con loro.

 

Le domande più frequenti

Chi cerca informazioni sul risparmio energetico per il proprio impianto, spesso non immagina che anche il quadro elettrico può essere adeguato, e pone domande di questo tipo:

 

  • Cosa si può fare per il risparmio energetico?
  • Quanto costa un quadro elettrico completo?
  • Quali sono le norme di legge in vigore attualmente sui quadri elettrici?
  • Quanti tipi di quadri elettrici esistono?

 

Le linee di azione che permettono di perseguire l’obiettivo del risparmio dei consumi di energia elettrica sia per gli impianti produttivi, industriali e artigianali, sia per gli impianti residenziali, sono di due tipi:

 

  • Uno riguarda il risparmio ottenibile sui consumi di energia assorbita dal quadro stesso.
  • L’altro è la diminuzione dei consumi degli impianti che sono controllati dagli stessi quadri.

 

Adeguamento dei quadri elettrici

Attraverso la riprogettazione parziale o totale dei quadri elettrici, si effettua la sostituzione di quei componenti particolarmente energivori, con apparecchiature nuove che permettono sensibili riduzioni nel consumo di energia sia dei quadri stessi che degli impianti da essi controllati.

Uno degli accorgimenti da adottare per migliorare le prestazioni energetiche del quadro riguarda il miglioramento della regolazione termica.

Ogni quadro ha bisogno di essere progettato tenendo sotto controllo gli aspetti delle temperature e dell’umidità di esercizio.

Per mantenere le condizioni ideali di funzionamento sotto questo profilo, allo scopo di ridurre i consumi energetici, si può intervenire sostituendo alcuni componenti, con i nuovi prodotti dai bassi consumi e dalle alte prestazioni, come:

 

  • I ventilatori
  • Le sonde di rilevazione delle temperature e dell’umidità
  • I filtri
  • I torrini di estrazione
  • Le luci
  • Le unità termoelettriche di raffreddamento

 

I nuovi componenti presenti sul mercato consentono un notevole risparmio, anzitutto perché permettono di razionalizzare i tempi di funzionamento.

Difatti essi sono in grado di controllare le variazioni delle condizioni ideali e si azionano soltanto all’effettiva occorrenza, con tempi di impiego molto ridotti.

Nel caso dei ventilatori, che prima funzionavano a corrente alternata CA o a corrente continua CC, adesso sono in uso quelli a commutazione elettronica CE, caratterizzati da un motore a magneti permanenti, senza spazzole e collettore, denominati brushless.

Fra le caratteristiche di questi ventilatori, ai fini del risparmio energetico, c’è il fatto che hanno una ridotta dissipazione termica.

I nuovi torrini di estrazione, permettono portate d’aria di gran lunga superiori rispetto alle precedenti tecnologie e quindi comportano un minor consumo di energia.

Per quanto riguarda l’illuminazione del quadro elettrico, si riescono ad ottenere buoni risparmi di energia attraverso l’utilizzo delle lampade a LED.

Per quanto concerne la filtrazione dell’aria, necessaria anche per prevenire molti dei malfunzionamenti alle apparecchiature elettriche ed elettroniche all’interno di particolari tipi di quadri, come quelli di comando e controllo e di bordo macchina, l’adozione di nuovi filtri permette un notevole miglioramento dei consumi.

 

Risparmia energia adeguando i quadri elettrici

>> Clicca qui e chiedi info <<

In conclusione

La revisione dei quadri elettrici e il loro adeguamento sono interventi che, grazie all’efficienza energetica che ne deriva, si ripagano da soli in poco tempo.

Nella produzione di quadri elettrici, Secsun utilizza le tecnologie e le componentistiche più moderne che garantiscono i più bassi consumi di energia.

Per questo è in grado di eseguire interventi mirati di adeguamento e riprogettazione di quadri elettrici per il risparmio energetico. >> Clicca qui << e invia subito la tua richiesta di contatto.

Leave a comment

0.0/5